Crea sito

[GRATIS] Come rinnovare Whatsapp gratuitamente!

Pare che dei programmatori siano stati in grado di trovare delle falle nel sistema di messaggistica più congestionato e utilizzato del mondo:Whatsapp.Questi hacker hanno inventato un programmino capace di rinnovare in via del tutto gratuita il loro account di Whatsapp.In che modo funzioni non ve lo so dire,fatto sta che milioni di utenti lo utilizzano ormai da tempo.

Cos’è Wassapp

Wassapp è un innovativo programma in formato .exe che vi permetterà di rinnovare del tutto gratuitamente il vostro “abbonamento” a Whatsapp,un social network ormai insostituibile ed onnipresente nella routine di ogni giorno.

Utilizzando tale programma e fornendo un paio di dati sarete in grado di avere Whatsapp gratis per un altro anno.

Non garantisco che il programma funzioni per sempre;da diversi anni Wassapp è funzionante al 100%,ma non so per quanto possa durare.Gli sviluppatori probabilmente si saranno già impegnati a risolvere questa “falla” nel loro sistema,quindi è possibile che il programma non funzioni per sempre,o per tutti gli account Whatsapp:ad esempio per quelli creati più di recente,il processo è più lungo (ma il procedimento di “attivazione” non cambia).

Per proseguire nella visione dell’articolo,ti prego di condividere questo Link su Facebook per supportare la mia attività,se in qualche modo ti sono stato utile.

Come aprire le porte del Router | Webuploads

Aprire le porte del Router

 

Come aprire le porte del proprio Router

Vi è mai capitato di subire diversi rallentamenti mentre scaricate dei film o magari della musica tramite programmi di P2P come uTorrent o BitTorrent?Certo,è fastidioso scaricare alla velocità di 10 kbps quando si ha una connessione molto più veloce,e ve lo dico io che scarico in continuazione!

La causa di questi rallentamenti e di altri problemi durante il download può essere una porta che il vostro ISP ha bloccato e che i vostri programmi utilizzano per scaricare file da internet…ma come ovviare a questo problema?Semplice,bisogna aprire le porte del Router.

Requisiti

Prima di aprire le porte dovete saper accedere al pannello di controllo del Router..se non sapete come fare,seguite questa semplice guida:

Come accedere al Router | Webuploads

Capire quali Porte utilizzano i nostri Programmi

Aprendo le porte renderete i vostri Programmi molto più veloci,ma prima bisogna scoprire quali porte essi utilizzano per scaricare..innanzitutto dovete fare partire BitTorrent/uTorrent (io utilizzo BitTorrent perchè scarica  più velocemente) per poi cliccare su Opzioni > Impostazioni > Connessione

Come aprire le porte

 

In seguito apparirà una schermata simile a questa:

Come aprire le Porte

 

Come da immagine,dovete togliere la spunta da “Sel. casuale della porta ad ogni avvio” e cliccare su “Porta casuale” per ottenere la vostra Porta (che nel mio caso è 64332).Bene,se non è già stato fatto spuntate la casella “Aggiungi un’eccezione al Firewall” e segnatevi la porta che avete ottenuto.

Aprire le Porte del Router

Dopo essere riusciti ad accedere al Router dovete orientarvi un pò all’interno dei menù del pannello..mi rendo conto che è piuttosto difficile riuscire ad ambientarsi le prime volte,ma se riuscite a trovare un buon manuale (magari su internet o nella scatola stessa del Router) tutto sarà più semplice,quasi un gioco da ragazzi.

In ogni caso,dovete cercare nel pannello le diciture “Firewall Settings” e “Port Mapping“.Solitamente,con un doppio click sulla voce relativa al Firewall o su “Port Mapping”,appare un menù a tendina che presenta molte diciture,tra cui Port Forwarding (o simili),ed’è proprio questa che ci interessa!

A questo punto,la procedura è la stessa per quasi tutti i Router:bisogna inserire il numero della porta che vogliamo aprire su “Porta pubblica” (anche chiamata porta iniziale o locale) e su “Porta remota” (anche chiamata porta finale o esterna).

Alla fine apparirà un tabulato del genere,con tutte le Porte che sono state aperte sul Router.

Porte tabulatoIn alcuni casi può essere necessario inserire l’IP statico del Computer sul quale vanno reindirizzati i dati che attraversano la porta appena sbloccata,nel campo “Server IP Address”.

Importante:quando state aprendo le Porte,selezionate sia il protocollo TCP che quello UDP!

Eseguire il Port Check

Ora potete eseguire un Port Check per verificare se la vostra Porta è stata realmente aperta.

Dovete andare su Canyouseeme,quindi digitare i numeri della vostra Porta accanto a “What port?” e cliccare sul pulsante “Check Your Port“.Se il sito vi restituisce Success significa che siete riusciti ad aprire la vostra Porta.Complimenti,ce l’avete fatta!

Port Check

In caso contrario,provate a inserire manualmente nelle eccezioni del vostro Firewall e del vostro Antivirus il Programma di P2P che utilizzate,oppure disabilitateli..tuttavia quest’ultima opzione è sconsigliata,perchè scaricando da internet non si sa mai a cosa si va incontro e potreste trovare un virus camuffato in qualsiasi File.

Come accedere al Router | Webuploads

Router

Come accedere al proprio Router

Non hai mai avuto nulla a che fare con il Router di casa tua ma hai bisogno di configurare delle particolari impostazioni?Vuoi modificare l’IP del Router?Vuoi cambiare la Password?

Nessun problema,seguendo questa mini-guida ci riuscirai senza troppi sforzi!

Passo 1 – Scovare l’indirizzo IP del Router

Come tutti ben sappiamo,ogni dispositivo connesso a una qualsiasi rete (con o senza fili) viene identificato da un univoco indirizzo IP,che permette di navigare in internet.Ebbene sì,anche i Router possiedono un loro indirizzo IP,ovvero il Gateway predefinito per la nostra connessione.Per scoprire l’IP del Router bisogna aprire una sessione del Prompt dei comandi (Esegui > cmd oppure Tutti i programmi > Accessori > Prompt dei comandi) e digitare ipconfig.A noi interessa il Gateway che si trova nell’interfaccia della scheda ethernet per la rete locale.

Immagine

Passo 2 – Accedere al Router

Abbiamo già detto che l’indirizzo IP del Router è il Gateway predefinito della nostra connessione (nel mio caso è 192.168.1.1) ,perciò possiamo digitare questo indirizzo nella barra degli indirizzi del nostro Browser per accedervi e iniziare la configurazione.

immagine1

Una volta premuto invio,ci verrà chiesto di inserire Username e Password.Se le impostazioni di default del Router non sono state modificate,inserendo l’username admin e la password di default (solitamente admin/admin o admin/password)del Router (reperibile nel libretto delle istruzioni) riusciremo ad accedere al pannello di controllo del Router.

Passo 3 – Modificare le impostazioni del Router

Una volta entrati bisognerà orientarsi tra le varie impostazioni configurabili dell’interfaccia,che sono differenti per ogni modello..posso solamente garantirvi che nel pannello del router si trovano dei menù che presentano diverse funzionalità: alcuni servono a sbloccare le porte o le connessioni in entrata e in uscita,ad abilitare la DMZ e troverete di sicuro una zona “Setup” per modificare la configurazione di base del Router: ad esempio l’Indirizzo IP (Statico o Dinamico che sia) i DNS preferiti e alternativi e le impostazioni del Firewall.

 Detto questo,vi auguro un buon proseguimento di navigazione all’interno del vostro Router!

P.S. Ricordate che provare non costa nulla,per questo se siete un pò spaesati (tranquilli,all’inizio è normale) cercate la documentazione del vostro Router all’interno del pannello oppure consultate un manuale online…altrimenti,come ultima alternativa,esplorate manualmente tutte le voci del pannello,magari con l’aiuto di una sitemap.

Webup | Inaugurazione del Blog

 

Inaugurazione del Blog

WordPress,CMS per Blog

Inaugurazione del Blog

Webup

Ci stavamo pensando da molto,scrivere anche noi un blog..l’idea era allettante,ma quanta fatica ci sarebbe voluta per riuscire a mantenerlo?Per non parlare dei codici,dei vari template o degli stylesheet da scrivere…troppa fatica per poi neanche essere sicuri di riuscire nella nostra “impresa”..così abbiamo aspettato,fino a quando,per sbaglio,capitammo sul sito di WordPress…sembrava un applicativo comodo,così decidemmo di provarlo,prima in locale poi sulla rete pubblica,e adesso eccoci qui,tutti nello stesso account a preparare articoli,neanche fossimo dei giornalisti!

Ovviamente,ci siamo subito appassionati,così abbiamo deciso di condividere delle piccole pillole di sapere con tutti voi,che adesso state leggendo questo articolo.

Giorno 16/08/2013 vengono compiute le ultime modifiche al nuovo blog hostato su altervista che tratta di informatica e delle nuove tecnologie in modo semplice per renderle accessibili a chiunque!

Vuoi creare anche tu un tuo blog?

Se credi che ti potrebbe interessare un blog simile (graficamente e non solo) al nostro,dai un’occhiata al sito ufficiale di http://wordpress.org/!Si tratta di un CMS configurabile in breve tempo che permette di creare un blog (anche a pagina statica) facilmente e senza grossi problemi.Inoltre,installando diversi plugin e widget nel nostro blog,si possono aumentare le funzionalità del sito con qualche click.

Alcuni dei nostri buoni propositi

Vogliamo portare avanti questo sito sull’informatica stilando articoli utili e semplici da comprendere,per aiutarvi a utilizzare i vostri computer al meglio.Ci auguriamo di avere quantomeno un discreto successo e di aiutare tanti novellini a relazionarsi con i loro “aggeggi hi-tech”,proprio come lo eravamo noi un tempo..speriamo di riuscire a scrivere articoli decenti che possano piacervi o catturare la vostra attenzione,ma diciamocelo…la scrittura non è il nostro forte!Noi vogliamo aiutarvi scrivendo articoli utili,per questo dei consigli da parte vostra sarebbero il massimo..in ogni caso,ci vediamo alla prossima,sempre qui,su Webup!Ciao!